13 luglio 2008 - G.P. Industria, Commercio ed Artigianato - Quarrata

Vignole di Quarrata sarà il teatro, domenica 13 luglio dalle 10,50 in poi, di una delle competizioni ciclistiche riservate ai dilettanti Elite e Under 23 più prestigiose tra quelle che si svolgono con regolarità nella provincia di Pistoia: il Gp Industria, commercio e artigianato di Casini. Società organizzatrice è come sempre il team Casini Asd di Siliano Gori e con Alessandro Bassetti nella veste di prezioso collaboratore. Gli oltre 100 concorrenti annunciati al via dovranno misurarsi sulla distanza di 154 chilometri certo non agevoli, considerando anche le prevedibili temperature molto elevate di questo periodo dell'anno: dopo il circuito iniziale tra Vignole, Pistoia, Agliana e Vignole, da ripetere tre volte, la carovana dei partecipanti transiterà per Olmi, Seano, Carmignano, Poggio a Caiano, Olmi, Quarrata, Casalguidi, San Baronto, Lamporecchio, Vinci, Cerreto Guidi, Lamporecchio, San Baronto, Casalguidi, Quarrata, Olmi, Casini, Catena, Tizzana, Olmi e l'arrivo finale sarà situato a Vignole, davanti alla sede della Bcc di Vignole che è anche il principale sponsor di questa manifestazione. Una gara parecchio impegnativa, con quattro punti cruciali costituiti dalla rampa di Carmignano all'inizio, dalla doppia scalata del San Baronto (la seconda volta affrontato dal durissimo versante di Lamporecchio) nella fase centrale e dal perfido strappo di Tizzana posto in vista del traguardo conclusivo. Di conseguenza, a vincere la corsa sarà un atleta forte, completo e in ottima condizione atletica, com'è sempre avvenuto in passato e com'è ampiamente testimoniato dall'illustre albo d'oro della competizione che, tra gli altri, comprende i nomi di Carmelo Barone, Walter Riccomi, Luciano Galleschi, Gary Trowell, Massimo Donati, Daniele Piccini, Simone Borgheresi, Elia Aggiano, Salvatore Commesso, Rinaldo Nocentini, Sergej Matveyev, Domenico Pozzovivo, Giampaolo Caruso, Giairo Ermeti, Francesco Ginanni e, nel 2007, quello dell'emiliano Davide Ricci Bitti in forza al team Neri-Lucchini-Nuova Comauto. Proprio Ricci Bitti e i suoi agguerriti compagni di squadra della Neri-Nuova Comauto, diretti da Luca Scinto cercheranno con tenacia la rivincita dopo un ultimo periodo certamente non all'altezza dello scoppiettante avvio di stagione, contraddistinto da ben 23 vittorie ottenute in tutte le parti d'Italia. Nel 2007 proprio i "Neri boys" monopolizzarono i primi 4 posti dell'ordine d'arrivo con Ricci Bitti, Pecoraro, Stortoni e Ginanni.
©2002-2019 Museo del Ciclismo Associazione Culturale ONLUS - C.F.94259220484 - info@museociclismo.it - Tutti i diritti riservati

I dati inseriti in archivio sono il risultato di una ricerca bibliografica e storiografica di Paolo Mannini (curatore dell'Archivio). Le fonti utilizzate sono svariate (giornali, libri, enciclopedie, siti internet, archivi digitali e frequentazioni sui vari Forum inerenti il ciclismo). Chiunque desideri contribuire alla raccolta dei dati, aggiunta di materiale da pubblicare o alla correzione di errori può farlo mettendosi in contatto con Paolo Mannini o con la Redazione.