"E' caduta una stella" poesia dedicata da Carmine Donnola a Marco Pantani

È CADUTA UNA STELLA

Ho visto Marco scalare montagne
ho visto il pirata bucare una nuvola
per giocare con l'acqua

Alzo lo sguardo
nel cielo vedo campioni
Bartali Coppi Pantani

Con due ruote di gomma
avete profuso nell'aria
cerchi di gloria

Addio gladiatore sensibile
la sorte ti ha allontanato dal podio
il destino ti ha sbarrato la vita

L'ultima corsa
l'hai fatta con l'ombra
è stato un trionfo

Il silenzio del buio
nella notte profonda
ha risvegliato ricordi e vittorie

Momenti di gloria
che le onde del mare
hanno versato sulla sabbia dorata

Marco Pantani
un raggio di sole
scaldò il tuo cuore

La dolce Christine
nella polvere bianca
con la tua bici va in cerca di lune

Sognatore di tappe
il cacciatore di zanne per avere il tuo avorio
s'è preso il tuo corpo

Addio uomo senza paura
torero delle Alpi francesi
addio Marco Pantani uomo gigante

Carmine Donnola
©2002-2019 Museo del Ciclismo Associazione Culturale ONLUS - C.F.94259220484 - info@museociclismo.it - Tutti i diritti riservati

I dati inseriti in archivio sono il risultato di una ricerca bibliografica e storiografica di Paolo Mannini (curatore dell'Archivio). Le fonti utilizzate sono svariate (giornali, libri, enciclopedie, siti internet, archivi digitali e frequentazioni sui vari Forum inerenti il ciclismo). Chiunque desideri contribuire alla raccolta dei dati, aggiunta di materiale da pubblicare o alla correzione di errori può farlo mettendosi in contatto con Paolo Mannini o con la Redazione.