Storia di Adler Capelli

Capelli Adler, nato a S. Pietro in Casale nel 1973, non è mai passato professionista. La sua prima società da allievo è il G.S. Galliera e successivamente passa alla Cebora di Calderara di Reno. Da dilettante è diventato Campione del Mondo Inseguimento a squadre nel 1996 (con Citton-Collinelli-Trentini) e nel 1997 (con Benetton-Citton-Collinelli). Ha conquistato 11 Campionati Italiani nelle varie categorie di cui tre nell'Inseguimento Individuale (Allievi 1989, Juniores 1990 e 1991), quattro nel km da Fermo (Juniores 1990 e 1991, Dilettanti 1992, open 1996), tre nell'Inseguimento a squadre (1992-1994-1996), uno nella Velocità Olimpica (1996). E' stato secondo nel Campionato del Mondo Inseguimento a squadre 1998. Inoltre nel 1996 è diventato primatista dei 4 km a Squadre in pista coperta con 4'00"958 (con Citton-Collinelli-Trentini). E' tra i pochissimi corridori italiani ad aver preso parte a tre Olimpiadi: Barcellona 1992 (5° nel km da Fermo), Atlanta 1996 (4° nell'Ins. a Squadre) e Sydney 2000 (11° nell'Ins. a Squadre).