La Fléche Wallonne

Corsa Linea (Cod. 4058)

BEL Bandiera BEL

 

Informazioni sulla corsa

La Fléche Wallonne (Freccia Vallone, Waalse Pijl)
Tipo di corsa: Linea
Di questa corsa esistono in archivio 82 edizioni (1936 - 2018)
Mostra tutte le edizioni

Classica delle Ardenne, la Freccia Vallone, si svolge nella regione della Vallonia, in Belgio, ogni anno in primavera. Inventata nel 1936 da due giornalisti sportivi di Bruxelles e stata vinta per la prima volta dal belga Philem Demeersman.
Il tracciato delle Freccia Vallone ha subito diverse variazioni nel corso della sua storia, ma ha sempre mantenuto intatte le sue caratteristiche: le cote della Vallonia da scalare più volte e soprattutto, il famoso muro di Huy, breve ma micidiale, specie quando viene affrontato nella parte finale della gara.
Il muro di Huy è lungo 800 metri ma lascia i corridori senza fiato per via della pendenza che in alcuni punti supera anche il 20%. La Freccia Vallone non ha mai conosciuto un vincitore in grado di ripetersi più di tre volte. Tanti sono i successi ottenuti da Marcel Kint, da Eddy Merckx, da Davide Rebellin e da Moreno Argentin, che con il "Cannibale" e con Claude Criquielion detiene anche il record assoluto con cinque podi.
Dopo il secondo posto del 1985 dietro Criquielion e del 1988 dietro Rolf Golz, Moreno Argentin va a segno la prima volta nel 1990, tre giorni dopo aver trionfato al Giro delle Fiandre. Il campione veneto vince a braccia alzate dopo una impressionante progressione sul temibile muro di Huy. L'anno dopo concede il bis sferrando l'attacco decisivo a oltre 60 chilometri dal traguardo e conservando, sul muro di Huy, quasi mezzo minuto sull'immediato inseguitore Claude Criquielion. Nel 1994 infine centra l'ultima perla nelle classiche del Nord portato in trionfo dai fidi compagni di squadra Giorgio Furlan e Eugeny Berzin. L'Italia è la seconda nazione per numero di vittorie dopo i padroni di casa del Belgio.

 
Pictures

Immagini

Non abbiamo immagini di questa corsa. Puoi spedircele a info@museociclismo.it