Giuseppe FAVERO

Giuseppe FAVERO


Nato a SETTIMO TORINESE il 20 dicembre 1931

Bandiera ITA
ITA
Ciclista Professionista
Cod: (7099)
Statistiche
Piazzamenti Vittorie Età (anni)
1°-10° Tot n. podi Vittorie corse a tappe Vittorie tappe Vittorie volata Prima Vittoria Ultima Vittoria
Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ...
1958 12 agosto Ciriè
  16 marzo Paris-Nice (Tappa n.7)
1953 30 agosto G.P. della Baraggia
  05 luglio G.P. Lancia
  Milano-Busseto
1952 24 agosto G.P. della Baraggia
  04 maggio Coppa Città di Asti
1950 02 luglio Torino-Chiavari
Squadre
Anno Squadra Nazione Tipo Note
1959 Carpano ITA
1958 Carpano ITA
1957 Bianchi ITA
1956 Bianchi ITA
1955 Bianchi - Pirelli ITA
1954 Bianchi ITA
1953 Bianchi ITA
1953 G.S. SIOF ITA dilettante
1952 G.S. SIOF ITA dilettante
Compagni di squadra
Nome Squadra (anno)
Jan ADRIAENSENS Carpano (1958)
Vasco BARONI Bianchi (1953)
Gabriel BORRA Carpano (1959)
Angelo BRANCA Carpano (1958)
Ferdinando BRANDOLINI Carpano (1959)
Dino BRUNI Bianchi (1956)
  Bianchi (1957)
Giuseppe BURATTI Bianchi (1957)
Giuseppe CAINERO Carpano (1959)
Andrea CARREA Bianchi (1953)
  Bianchi (1954)
  Bianchi - Pirelli (1955)
  Bianchi (1956)
Adolf CHRISTIAN Carpano (1958)
Agostino COLETTO Carpano (1958)
  Carpano (1959)
Angelo CONTERNO Bianchi (1956)
  Bianchi (1957)
  Carpano (1958)
  Carpano (1959)
Fausto COPPI Bianchi (1953)
  Bianchi (1954)
  Bianchi - Pirelli (1955)
Fiorenzo CRIPPA Bianchi (1953)
Alfred DE BRUYNE Carpano (1958)
Robert DE PAUW Carpano (1959)
Mino DE ROSSI Bianchi (1953)
Nino DEFILIPPIS Bianchi (1956)
  Bianchi (1957)
  Carpano (1958)
  Carpano (1959)
Germain DERIJCKE Carpano (1958)
  Carpano (1959)
Giovanni FERLENGHI Bianchi (1954)
  Carpano (1959)
Riccardo FILIPPI Bianchi (1953)
  G.S. SIOF (1953)
  Bianchi (1954)
  Bianchi - Pirelli (1955)
Jean FORESTIER Bianchi (1957)
Stefano GAGGERO Bianchi (1953)
  Bianchi (1954)
  Bianchi - Pirelli (1955)
Raphael GEMINIANI Bianchi (1953)
Franco GIACCHERO Bianchi (1953)
Michele GISMONDI Bianchi (1953)
  Bianchi (1954)
  Bianchi - Pirelli (1955)
  Bianchi (1957)
Pietro GIUDICI Bianchi (1957)
Bruno GOGGI G.S. SIOF (1952)
Angelo GROSSO G.S. SIOF (1953)
Désiré KETELEER Carpano (1958)
  Carpano (1959)
Luigi LUGANO G.S. SIOF (1953)
Walter MARTIN Carpano (1959)
Antonio MASPES Bianchi - Pirelli (1955)
  Bianchi (1956)
  Bianchi (1957)
Cleto MAULE Carpano (1959)
Giuliano MICHELON Bianchi (1956)
  Carpano (1958)
Ettore MILANO Bianchi (1953)
  Bianchi (1954)
  Bianchi - Pirelli (1955)
Ernesto MINETTO Carpano (1959)
Angelino MISEROCCHI Bianchi (1957)
Marino MORETTINI Bianchi (1956)
  Bianchi (1957)
  Carpano (1958)
Jean MOXHET Carpano (1959)
Pietro NASCIMBENE Carpano (1958)
Gastone NENCINI Carpano (1959)
Giuseppe OGNA Bianchi (1957)
Celeste ORIANI Bianchi (1956)
  Bianchi (1957)
Loretto PETRUCCI Bianchi (1953)
Giovanni PETTINATI Bianchi (1956)
Ezio PIZZOGLIO Carpano (1959)
Jozef PLANCKAERT Carpano (1958)
  Carpano (1959)
Louis PROOST Carpano (1958)
  Carpano (1959)
Diego RONCHINI Bianchi (1956)
  Bianchi (1957)
Florindo SAMPIETRO G.S. SIOF (1952)
Julien SCHEPENS Carpano (1959)
Jozef SCHERENS Bianchi (1953)
Gilbert SCODELLER Bianchi (1956)
Michel VAN AERDE Carpano (1958)
  Carpano (1959)
Cyrille VAN BOSSEL Carpano (1958)
Henri VAN KERCKHOVE Carpano (1958)
  Carpano (1959)
Ardolino ZANCANARO Carpano (1959)
Florio ZEN Carpano (1959)
©2002-2019 Museo del Ciclismo Associazione Culturale ONLUS - C.F.94259220484 - info@museociclismo.it - Tutti i diritti riservati

I dati inseriti in archivio sono il risultato di una ricerca bibliografica e storiografica di Paolo Mannini (curatore dell'Archivio). Le fonti utilizzate sono svariate (giornali, libri, enciclopedie, siti internet, archivi digitali e frequentazioni sui vari Forum inerenti il ciclismo). Chiunque desideri contribuire alla raccolta dei dati, aggiunta di materiale da pubblicare o alla correzione di errori può farlo mettendosi in contatto con Paolo Mannini o con la Redazione.