Angiolino PISCAGLIA

Angiolino PISCAGLIA


Nato a NOVAFELTRIA il 11 ottobre 1932

Bandiera ITA
ITA
Ciclista Professionista
Cod: (10465)
Statistiche
Piazzamenti Vittorie Età (anni)
1°-10° Tot n. podi Vittorie corse a tappe Vittorie tappe Vittorie volata Prima Vittoria Ultima Vittoria
Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ... Ricerca in corso ...
Squadre
Anno Squadra Nazione Tipo Note
1961 Ghigi ITA
1960 Ghigi ITA
1959 Ghigi ITA
1958 Lube ITA
1958 Molteni ITA
1957 San Pellegrino ITA
1956 A.S. Roma ITA dilettante
Compagni di squadra
Nome Squadra (anno)
Germano BARALE San Pellegrino (1957)
Giuseppe BARALE San Pellegrino (1957)
Vendramino BARIVIERA Ghigi (1961)
Antonio BARRUTIA ITURRIAGAGOITIA Lube (1958)
Rino BENEDETTI Ghigi (1959)
  Ghigi (1960)
José BERNARDEZ BOLUJA Lube (1958)
Antonio BERTRAN PANADES Lube (1958)
Juan BIBILONI FRAU Lube (1958)
Guido BONI Ghigi (1960)
  Ghigi (1961)
Miguel BOVER PONS Lube (1958)
Ferdinando BRANDOLINI San Pellegrino (1957)
Klaus BUGDAHL Molteni (1958)
Idrio BUI Ghigi (1959)
  Ghigi (1960)
Giuseppe BURATTI Molteni (1958)
Ivan BURIGOTTO Ghigi (1961)
Giuseppe CALVI Ghigi (1959)
Franco CANCIANI Ghigi (1961)
Giuseppe CARIZZONI San Pellegrino (1957)
  Molteni (1958)
Guido CARLESI Ghigi (1959)
Andrea CARREA Lube (1958)
Luciano CIANCOLA Ghigi (1959)
Agostino COLETTO Ghigi (1961)
Angelo COLETTO Ghigi (1960)
Corrado CONSIGLI Ghigi (1961)
Noè CONTI Ghigi (1960)
Vinicio CORRIDI A.S. Roma (1956)
Adolfo CRUZ DIAZ Lube (1958)
Emilio CRUZ DIAZ Lube (1958)
Gilberto DALL'AGATA Ghigi (1959)
Giuseppe DANTE San Pellegrino (1957)
Adriano DE GASPERI Molteni (1958)
Alberto Luigi EMILIOZZI A.S. Roma (1956)
Nello FABBRI Ghigi (1959)
Nedo FAGNI Ghigi (1959)
Guido FREZZA A.S. Roma (1956)
Luciano GAGGIOLI Ghigi (1961)
Sante GAIARDONI Ghigi (1960)
Piero GATTONI Ghigi (1960)
Mario GIANOGLIO Ghigi (1959)
Gabriele GIUSTI Ghigi (1961)
José GOMEZ DEL MORAL Lube (1958)
Joseph HOEVENAERS Ghigi (1960)
  Ghigi (1961)
Elio IMPERI A.S. Roma (1956)
Hans JUNKERMANN Molteni (1958)
Antonio KARMANY MESTRE Lube (1958)
Sante LOMBARDI Ghigi (1960)
Frans LOYAERTS Ghigi (1959)
Franco MAGNANI Ghigi (1961)
Giorgio MARCHETTI A.S. Roma (1956)
René MARIGIL DE MINGO Lube (1958)
Domenico MARZULLO A.S. Roma (1956)
Italo MAZZACURATI Ghigi (1959)
Mario MINIERI Ghigi (1960)
  Ghigi (1961)
Roger MOLENAERS Ghigi (1959)
Yvo MOLENAERS Ghigi (1959)
Mamante MORA Ghigi (1959)
Carmelo MORALES EROSTARBE Lube (1958)
Roberto MORALES EROSTARBE Lube (1958)
Mario MORI Molteni (1958)
Salvatore MORUCCI A.S. Roma (1956)
Aldo MOSER Ghigi (1961)
Heinz MÜLLER Molteni (1958)
Carlo NICOLO San Pellegrino (1957)
  Molteni (1958)
Enrico PAOLETTI Ghigi (1959)
  Ghigi (1960)
Donato PIAZZA Molteni (1958)
Renato PONZINI Lube (1958)
Elio PROIETTI A.S. Roma (1956)
Sante RANUCCI Ghigi (1960)
Emil REINECKE Molteni (1958)
Ezio RESTELLI San Pellegrino (1957)
Giannantonio RICCO Molteni (1958)
Alfredo SABBADIN San Pellegrino (1957)
Luigi SARTI Ghigi (1960)
  Ghigi (1961)
Leopold SCHAEKEN Ghigi (1959)
Max SCHELLENBERG Molteni (1958)
Bruno SIVILOTTI PIDUTTI Ghigi (1961)
Antonio SUAREZ VAZQUEZ Lube (1958)
Ferdinando TERRUZZI Molteni (1958)
Silvano TESSARI San Pellegrino (1957)
Guillermo TIMONER OBRADOR Lube (1958)
Livio TRAPE' Ghigi (1961)
Benvenuto TURBIAN Molteni (1958)
René VAN MEENEN Ghigi (1959)
Martin VANGENEUGDEN Ghigi (1959)
Giovanni Celeste VERUCCHI Ghigi (1960)
Mario ZANCHI Ghigi (1961)
©2002-2019 Museo del Ciclismo Associazione Culturale ONLUS - C.F.94259220484 - info@museociclismo.it - Tutti i diritti riservati

I dati inseriti in archivio sono il risultato di una ricerca bibliografica e storiografica di Paolo Mannini (curatore dell'Archivio). Le fonti utilizzate sono svariate (giornali, libri, enciclopedie, siti internet, archivi digitali e frequentazioni sui vari Forum inerenti il ciclismo). Chiunque desideri contribuire alla raccolta dei dati, aggiunta di materiale da pubblicare o alla correzione di errori può farlo mettendosi in contatto con Paolo Mannini o con la Redazione.