1 giugno 2014 - Trofeo Adolfo Leoni

È partita la macchina organizzativa del consueto ed immancabile Trofeo Adolfo Leoni-Memorial Lorenzo Aguzzi a cura dell'Unione Ciclistica Rieti, a carattere nazionale FCI per dilettanti élite ed under 23 (classe 1.12), in programma domenica 1 giugno. Questa manifestazione è parte integrante della storia e della tradizione sportiva della città di Rieti con il patrocinio dell'omonima amministrazione comunale, della Regione Lazio e con il supporto dei partner ufficiali Caffè Moca, Focos Iannello, Ri.Tec di Maglioni Pietro, Fondazione Varrone, GSE Srl, Cime Srl e Agenzia Funebre Fabio Grillo.
Sono 162 i chilometri da percorrere: confermato come nelle recenti edizioni il circuito iniziale di 15 chilometri nella zona nord a Chiesa Nuova (da ripetere otto volte), a seguire il tratto in linea di 12 chilometri in uscita da Rieti per affrontare gli ultimi 30 chilometri con il passaggio in cima a Belmonte in Sabina, a sud del capoluogo reatino. Questo nuovo ed interessante tratto di percorso permette, a chi ne avrà, di fare la differenza prima della picchiata verso il traguardo finale a fianco delle mura cittadine di Rieti in Via Canali.
La gara, pronta a tagliare il traguardo delle 32 edizioni, racchiude una grande suggestione e una valenza storica in omaggio al campionissimo degli anni '30-'40 Adolfo Leoni, quando il ciclismo era ancora quello "eroico" con le strade sterrate. Adolfo Leoni (nativo di Gualdo Tadino in Umbria) diventò cittadino di Rieti a tutti gli effetti grazie al padre che si trasferì in città e riuscì ad avviare il proprio figlio a una luminosa carriera ciclistica, iniziata a 17 anni con la Sportiva Rieti nella categoria allievi. Tra i dilettanti, ha collezionato 120 vittorie compreso il campionato del mondo di Copenaghen nel 1937 mentre tra i professionisti la Milano-Sanremo del 1942, 17 vittorie di tappa al Giro d'Italia e una al Tour de France.
Le operazioni preliminari di verifica licenze saranno ospitate a Villa Reatina dalle 8:30 alle 11:15 presso il Centro Sociale in Via Pierino Mitrotti; il via ad andatura turistica sempre a Villa Reatina a partire dalle 13:15 per raggiungere il luogo di partenza ufficiale (chilometro zero) fissato a Piazzale Leoni previsto per le 13:30 nei pressi del Campo Scuola di Atletica Leggera Raul Guidobaldi.
©2002-2019 Museo del Ciclismo Associazione Culturale ONLUS - C.F.94259220484 - info@museociclismo.it - Tutti i diritti riservati

I dati inseriti in archivio sono il risultato di una ricerca bibliografica e storiografica di Paolo Mannini (curatore dell'Archivio). Le fonti utilizzate sono svariate (giornali, libri, enciclopedie, siti internet, archivi digitali e frequentazioni sui vari Forum inerenti il ciclismo). Chiunque desideri contribuire alla raccolta dei dati, aggiunta di materiale da pubblicare o alla correzione di errori può farlo mettendosi in contatto con Paolo Mannini o con la Redazione.