Storia di Gianluca Capitano

Capitano Gianluca, nato a Chieti nel 1971, non è mai passato professionista. E' diventato due volte Campione del Mondo nel Tandem: 1990 e 1992, in entrambe le occasioni con Paris. Tra gli Juniores è stato Campione del Mondo della Velocità nel 1989 (dopo essere stato 2° nella precedente edizione), anno in cui ha stabilito il Record Mondiale dei 200 metri lanciati in pista coperta con 10"384. Nelle varie categorie si è aggiudicato 16 titoli italiani: sette nella Velocità (Esordienti 1985, Allievi 1986 e 1987, Juniores 1988 e 1989, Dilettanti 1990 e 1991), quattro nel Tandem Dilettanti (1990-1991-1993 con Paris, 1992 con Chiappa) e nel Km da Fermo Dilettanti (1993-1994-1995-1997), uno nella Velocità Olimpica Dilettanti (1995). Nel 1996 ha partecipato alle Olimpiadi di Atlanta: 15° nel km da Fermo, eliminato nei recuperi della Velocità.
©2002-2019 Museo del Ciclismo Associazione Culturale ONLUS - C.F.94259220484 - info@museociclismo.it - Tutti i diritti riservati

I dati inseriti in archivio sono il risultato di una ricerca bibliografica e storiografica di Paolo Mannini (curatore dell'Archivio). Le fonti utilizzate sono svariate (giornali, libri, enciclopedie, siti internet, archivi digitali e frequentazioni sui vari Forum inerenti il ciclismo). Chiunque desideri contribuire alla raccolta dei dati, aggiunta di materiale da pubblicare o alla correzione di errori può farlo mettendosi in contatto con Paolo Mannini o con la Redazione.