Storia di Celestino Camilla

Nato a Niella Tanaro, vicino a Cuneo, nel 1917, Celestino si trasferì giovanissimo in Francia. Oltralpe disputò tutta la sua carriera militando nell'AS Monaco e solo dopo aver cessato l'attività fu naturalizzato (1949). Professionista dal 1938 al 1948 ha avuto la sua migliore stagione nel 1947, quando vinse alcune gare regionali, tra cui le Prix de l'Avan e le Prix de la villes des Parfums, e il Gp Marca, gara a tappe spagnola. Altri importanti successi da professionista sono stati: Criterium du Var 1946 e due tappe alla Vuelta nel 1942.
©2002-2021 Museo del Ciclismo Associazione Culturale ONLUS - C.F.94259220484 - info@museociclismo.it - Tutti i diritti riservati

I dati inseriti in archivio sono il risultato di una ricerca bibliografica e storiografica di Paolo Mannini (curatore dell'Archivio). Le fonti utilizzate sono svariate (giornali, libri, enciclopedie, siti internet, archivi digitali e frequentazioni sui vari Forum inerenti il ciclismo). Chiunque desideri contribuire alla raccolta dei dati, aggiunta di materiale da pubblicare o alla correzione di errori può farlo mettendosi in contatto con Paolo Mannini o con la Redazione.