Alberto Cattaneo

Nati ad Erba (CO) il 13 giugno 1904, deceduto a Carate Brianza (MB) il 18 marzo 1984. Fondista. Professionista indipendente dal 1926 al 1932.
Si segnalò da dilettante "fuori-classe" nel 1925, indi da indipendente fu spesso confuso col cremasco Alessandro Cattaneo e col brianzolo Giuseppe. Contrariamente a qualche fonte, infatti, Alberto Cattaneo, non prese parte ai Giri d'Italia, sia del '25 che del 1926, ma fu al via nel 1927, dove al termine di buone condotte in ogni frazione, chiuse 25° a Milano. L'anno successivo fu 2° nella Coppa Treviglio e 33° nella Classifica finale del Giro d'Italia. Dopo un grigio 1929, ritornò al Giro d'Italia nel 1930, ma si ritirò. L'anno seguente fu 4° nel Giro della Bergamasca e ugualmente 4° nella Targa Legnano. Dopo un ancor grigissimo 1932, chiuse l'attività agonistica.
Articolo inviato da: Maurizio Ricci (Morris) ()
©2002-2019 Museo del Ciclismo Associazione Culturale ONLUS - C.F.94259220484 - info@museociclismo.it - Tutti i diritti riservati

I dati inseriti in archivio sono il risultato di una ricerca bibliografica e storiografica di Paolo Mannini (curatore dell'Archivio). Le fonti utilizzate sono svariate (giornali, libri, enciclopedie, siti internet, archivi digitali e frequentazioni sui vari Forum inerenti il ciclismo). Chiunque desideri contribuire alla raccolta dei dati, aggiunta di materiale da pubblicare o alla correzione di errori può farlo mettendosi in contatto con Paolo Mannini o con la Redazione.